Main Page Sitemap

Most viewed

Considero il matrimonio una cosa inutile.Noi i figlioli non si volevano.La Hack si impegnò sempre per difendere le proprie posizioni, senza temere il giudizio talvolta negativo espresso dalle autorità politiche e religiose: vegetariana, atea, sostenitrice delle coppie gay e delleutanasia..
Read more
Of course, as with every year, there can be late additions and scratches, and well update this accordingly.Después de conocerse la pasada semana que el GP Mario De Clercq de Ronse abandonará este año el Trofeo DVV para pasar a..
Read more

Regalo nozze dipendente deducibile


ai ricavi della società.
Per le modalità operative di corresponsione dei buoni ai dipendenti è consigliabile rivolgersi al proprio consulente del lavoro.
Le feste sono ormai alle porte ed oggi mi è sembrato doveroso affrontare un argomento Natalizio: il trattamento fiscale degli omaggi ai clienti.
Si applica infatti lart.95, comma 1 del tuir per cui Le spese per prestazioni di lavoro dipendente deducibili nella determinazione del reddito comprendono anche quelle sostenute in denaro o in natura a titolo di liberalità a favore dei lavoratori, salvo il disposto dellart.100, comma.Probabilmente è proprio questo tipo di analisi che ha portato già alcuni imprenditori (Luxottica, Tetrapak, NTV) a valutare e a proporre nuovi schemi di politiche salariali, incoraggiate in questo senso dallo stesso art.Il trattamento fiscale degli omaggi, regali di natale, cesti di natale con vini e panettoni, tartufi e confetture come spese di rappresentanza, regali ed erogazioni liberali per cene di benficienza e offerte verso organismi, sono fattispecie comuni che si presentano in questo periodo dellanno.Guida Fiscale Spese di Rappresentanza Guida Fiscale Omaggi e Regali dipendenti Guida Fiscale Spese viaggio vitto trasferta Valuta l'articolo Totale: 10 Media:.7.Per quanto riguarda, infine, il riferimento alle somme erogate ai dipendenti a titolo di borse di studio, la norma intende agevolare sussidi allo studio, assegni, premi per fini di studio corrisposte ai dipendenti a favore di detti familiari.Con tale abrogazione, oggi quale unica possibilità per corrispondere ai dipendenti liberalità non tassate rimane solo la possibilità che le stesse siano erogate in natura (sottoforma di beni o servizi o di buoni rappresentativi degli stessi utilizzando la previsione contenuta nellultimo capoverso dellarticolo 51, comma.
Programmi di Welfare, si pongono lobiettivo di garantire ai lavoratori delle fasce intermedie e basse e alle loro famiglie non solo la conservazione degli attuali livelli retributivi nominali, ma, per quanto possibile, aumentarne il potere dacquisto effettivo attraverso modalità che privilegino lofferta di beni.
2.3.1 o il diritto di ottenerli da terzi ai sensi dellart.51, comma 3, tuir) e non quelli concessi come parte della retribuzione (per.
Inoltre, è stato chiarito che il servizio di trasporto può essere fornito direttamente dal datore di lavoro (attraverso lutilizzo di mezzi di proprietà dellazienda o da questa noleggiati) ovvero da soggetti terzi (anche aziende esercenti servizi pubblici o servizi taxi) sulla base di unapposita convenzione.lofferta di biglietti o abbonamenti a spettacoli teatrali, cinematografici o manifestazioni sportive, lutilizzo da parte dei dipendenti di case vacanze aziendali ovvero di strutture sanitarie, interne allazienda o con la stessa convenzionate, servizi di check-up medico, odontoiatrico, psicologico, di fisioterapia, ecc.Mentre per le prime categoria si darà per scontata la natura delle spese per lultima categoria andrà verificato la natura degli omaggi regalati e quindi la finalità promozionale o di pubbliche relazioni e la capacità delle spese di ingenerare business nel futuro anche alla luce.Le opere e i servizi, relativi ai cosiddetti oneri di utilità sociale sono spese utilizzabili dalla generalità dei dipendenti o da categorie di dipendenti per specifiche finalità di educazione, istruzione, ricreazione, assistenza sociale e sanitaria o culto.In particolare, ci si riferisce a: Servizi di trasporto collettivo.Per semplicità faccio tre esempi concreti: lacquisto di cesti natalizi; lacquisto di alimenti e bevande o compresi in cesti natalizi o acquistati separatamente; le spese relative alle cene natalizie.Nel caso in cui i buoni spesa, acquistati per essere donati ai dipendenti, vengano elargiti a clienti o fornitori per finalità promozionali o di pubbliche relazioni, la spesa sarà deducibile con il limiti delle spese di rappresentanza di cui allart.Per lauto aziendale concessa premio fiaba seconda stella in uso al dipendente per accordo contrattuale).A le spese per feste, ricevimenti e altri eventi di intrattenimento organizzati in occasione di ricorrenze aziendali o di festività nazionali o religiose (lett.Oneri di utilità sociale individuati dallarticolo 100 tuir erogati a dipendenti e/o ai loro familiari.Anche con terzi (clienti, istituzioni, ecc.


Sitemap