Main Page Sitemap

Most viewed

Dalla protezione della regalo impastatrice famiglia, all'infanzia, alla gioventù, alla persona con diverse dipendenze, alla protezione della persona andicappata, della persona invalida, della persona anziana, la rete di offerte e di servizi è ricca.Cortella pubblicata sull'Azione del.2.1974.L'assistenza dell'ospedale distrettuale fu..
Read more
Visto che sono estremamente pigra e inetta, mi sono immediatamente orientata sulle etichette adesive, che promettevano di resistere in lavatrice fino a 60 (giro in asciugatrice compreso) e si potevano riempire di coccosità tipo piccoli dinosauri, sfondini pastello e font..
Read more

Regali per un battesimo dalla madrina





Devo scrivere sempre con l'incognita: saprà?
Vuoi che il mio luccicare resti ignoto?
Ondeggiano del glicine tralci leggeri al vento, tra le foglie sospesa una figura mi sorride Un paio di rose scolorano di petali il giardino.Avviene Avviene e non puoi farci proprio niente avviene che tu invecchi e il cuore no e allora ti domandi a cosa serve sentirlo ancora battere se poi allesterno di te cè solo inverno Raccogli le tue cose questo è il tempo di vestirti.Ripresi il volo le cicatrici a farmi compagnia.È incerto il mormorare di sfiniti gesti, di nuda storia è insonne tante volte quella sfibrante attesache il destino si compia.Mille regali di natale frasi tane di buio vado portando.
L'intesa tra i cattolici e gli idee regalo uomo 20 euro ugonotti durò poco.
Nel silenzio spera di trattenere il mio ricordo.
Rime di scimmie bocche d'artificio per noi morire è ancora la salvezza s'è possibile scegliere la vita è sangue e scorie e putridume soltanto negli umori a concimare e seminare morte che fossimo campane a suonare di notte a quelle chiese di santi.
DEterminare Nel nubifragio a filo di persiana sospesa al calendario in eccedenza cantava gli spartiti d'altra musica prestava voce e suono inventava la recita del nulla notte di pietre nude per fondale.Una carezza ormeggiata su piani sconosciuti suono d'amore incredulo raccolto tra le sue braccia e il niente.Età Una dorsale a vertebre d'avorio terminare d'aguzzo profumato di vita nel rovescio dove morde l'affanno alla tua età che - dicono - essere di saggezza e di rinuncia tu batti i piedi ancora alla tua età si addice il nero non lo scialle andaluso.Ora appartengo a ticchettare dore, a falsi piani, a dimensioni dombra e vive in me la storia di ogni azione.Alati e non Non esisteva ancora non era nata mai la donna con il sole alla caviglia davanti alle inferriate dell'inverno acciambellato sotto la grondaia il gatto legge i fondi della vita e la civetta quando straripa il suono della sera inargenta di voli.La rena è testimone dun abbaglio.Il colono la testa sotto il getto mentre il mulo beveva nell'invaso Io m'affacciavo da pensieri piccoli e spaziavo dall'orto giù alla stalla il maiale grugniva nella melma l'oca non starnazzava era un suono di verso che coglievo di terra nel morire di passato già.Scrivere versi, piangere un addio?




Sitemap