Main Page Sitemap

Most viewed

In programma oltre 250 iniziative tra spettacoli, degustazioni e appuntamenti culturali.Domenica 26 novembre dalle 9 alle 18 le vie di Brenta ospitano un mercatino di Natale con tante idee regalo.La nuova tournée teatrale torna on stage con un programma che..
Read more
Scopri tutti gli sconti e approfittane per portare un'aria di novità nel guardaroba e nel tuo stile senza dovere rompere il salvadanaio.Forpen è un marchio italiano, specializzato nella produzione di abbigliamento maschile e femminile di qualità, a prezzi competitivi.Se poi..
Read more

Premio mestre pittura


premio mestre pittura

Le adesioni alla passata edizione sono state esaltanti e di stimolo per continuare con forma più compiuta e maggiormente coinvolgente.
Si rinnova, dopo l'edizione dello scorso anno, il "Premio Mestre di Pittura 2018, promosso dal Comune di Venezia e dal Circolo Veneto e presentato martedì martedì al Municipio di Mestre con una conferenza stampa.
Il Premio Mestre di pittura, come ha spiegato il presidente del Circolo Veneto, Cesare Campa, si articola in tre sezioni: il concorso per le scuole, questanno dedicato alla fotografia; lex tempore degli Acquerelli in libertà in calendario per domenica 20 maggio nel nuovo chiostro dellM9.Certo: il concorso per le scuole, dedicato alla fotografia; lex tempore degli Acquerelli in libertà in calendario per domenica 20 maggio nella cornice del nuovo chiostro dellM9 in via Poerio; la premiazione a settembre della rasegna pittorica vera e propria.M9 e Forte Marghera luoghi della cultura.Si rinnova, dopo il successo dello scorso anno, il Premio Mestre di Pittura 2018, promosso dal Comune di Venezia e dal Circolo Veneto e presentato ieri mattina, martedì 13 febbraio, al Municipio di Mestre con una conferenza stampa alla quale è intervenuto il sindaco.A giorni pubblicheremo sul nostro sito il bando del concorso, poi non resterà che attendere le adesioni che questanno confidiamo superiori a quelle della passata edizione.Evidente lo spirito: comunicare attraverso la cultura.Non è un caso che Il Premio porti con sé un triplice risvolto: culturale, perché vuole offrire alla cittadinanza un evento di altissimo livello durante le manifestazioni premio segantini del Settembre mestrino che coincide con la ricorrenza del patrono, San Michele; sociale, perché intende valorizzare la passione.E' stato infatti sottoscritto tra il Presidente.Commenta la news commenti.Dopo lindicazione delle giurie cosa avverrà?Cesare Campa, il Premio Mestre di Pittura si rafforza?
Cè bisogno della partecipazione di tutti, cittadini e imprese, per generare una cultura libera e trasversale che ci permetta di costruire il futuro in un'ottica di bene comune.
Cè una classifica, quindi un riconoscimento per i vincitori?
Il concorso, patrocinato da Regione del Veneto, Città Metropolitana e Comune di Venezia, prevede l'esecuzione delle opere in extempore nella giornata di domenica 19 maggio, la loro esposizione e successiva premiazione.
I numeri del premio, i numeri registrati nella scorsa edizione del premio sono andati oltre le aspettative degli organizzatori: 32 le classi coinvolte nellelaborazione del logo e del manifesto ufficiali, 80 gli artisti che hanno partecipato agli Acquerelli in libertà; 223 i pittori, affermati.
Noi non vediamo l'ora che il nuovo anno abbia inizio e voi?
Questo concorso ha visto l'anno scorso la partecipazione di 220 artisti provenienti da tutta www mydeco it volantino offerte Italia ha esordito il primo cittadino a dimostrazione di quanto Mestre stia diventando attrattiva dal punto di vista culturale, anche grazie allimpegno di circoli e associazioni come questa.
E il caso di Forte Marghera, dove abbiamo portato la Biennale, e che sarà ulteriormente valorizzato con un padiglione gestito dai Musei Civici, e con altre opere che lo renderanno uno dei principali luoghi di cultura e storia della città.Ufficialmente la prima edizione si svolse nel 1958 con artisti che oggi fanno parte della scuola pittorica mestrina, diventando anche patrimonio dellarte nazionale.Poiché idea vincente non si cambia, viene confermata la formula delle due giurie che continueranno ad operare indipendenti l'una dall'altra e che daranno la loro distinta valutazione individuandone i vincitori: la giuria tecnica, salida gran premio de españa 2017 di cui faranno parte i rappresentanti dei prestigiosi istituti culturali e d'arte.Infatti il Premio ha ufficialmente sessanta anni, ma non sono molti a saperlo.E aggiungo, che si cerca di contribuire alla ricostruzione di un senso comune basato sul dialogo e sulla critica.I numeri registrati nella scorsa edizione del premio sono andati oltre le aspettative degli organizzatori: 32 le classi coinvolte nellelaborazione del logo e del manifesto ufficiali, 80 gli artisti che hanno partecipato agli Acquerelli in libertà; 223 i pittori, affermati o emergenti, che hanno voluto.Questo concorso ha visto lanno scorso la partecipazione di 220 artisti provenienti da tutta Italia ha esordito il primo cittadino a dimostrazione di quanto Mestre stia diventando attrattiva dal punto di vista culturale, anche grazie allimpegno di circoli e associazioni come questa.Tre categorie, il Premio Mestre di pittura, come ha spiegato il presidente del Circolo Veneto Cesare Campa, si articola in tre sezioni: il concorso per le scuole, questanno dedicato alla fotografia; lex tempore degli Acquerelli in libertà in calendario per domenica 20 maggio nel nuovo.Alla conferenza stampa sono intervenuti, tra gli altri, il presidente della Fondazione Bevilacqua La Masa, Bruno Bernardi, la presidente dellAccademia di Belle Arti di Venezia, Luana Zanella, il presidente della Fondazione di Venezia, Giampietro Brunello, il presidente di Confindustria di Venezia e Rovigo Vincenzo Marinese.




Sitemap